EnglishItalian

L’evoluzione delle imprese del tessile moda nel post lockdown

Perchè la tendenza ad una continua riorganizzazione produttiva deve diventare lo strumento del rilancio?

Le difficoltà delle imprese del tessile-moda sono state evidenti fin dalla metà dell’anno 2020. All’affermarsi deciso dell’emergenza sanitaria, un quinto delle aziende della moda italiane aveva già bloccato la produzione. Alcune imprese riavviavano le macchine ed altre si dicevano sicure di dover essere costrette alla chiusura. Intanto, andava consolidandosi una riflessione comune alle aziende: doveva essere perseguita la strada della riorganizzazione produttiva, unico segnale di un possibile rilancio. E’ ciò che muove le attuali strategie di Dress & Company.

Perché le imprese dell’abbigliamento moda vivono da anni una fase di costante riorganizzazione produttiva?

“L’impatto dell’emergenza sanitaria sul settore moda è stato rilevante. Il comparto veniva da un 2019 contrassegnato da significative soddisfazioni. I primi mesi del 2020 erano stati caratterizzati dalla  determinazione nel lancio di nuove iniziative e dalla conferma di creatività. Stabile, in questo quadro, rimaneva la ricerca di modelli di gestione sempre più aggiornati. Per ridurre i costi, prestare continua attenzione alle esigenze del mercato, offrite tempi di consegna più corti e continui riassortimentiDress & Company ha reagito alla crisi abbracciando l’opportunità di una parziale riconversione della produzione, con la nascita di una Divisione dedicata alla produzione di mascherine e altri dispositivi di produzione. Nel contempo, è stata impellente la necessità di salvaguardare l’impegno profuso per garantire qualità alla produzione conto terzi e ai marchi Donna in gestione.

Perché è diventato indispensabile pianificare e ottimizzare la produzione dell’abbigliamento moda?

La scomparsa dei tradizionali appuntamenti stagionali, la contrazione degli ordini, la riduzione dei consumi. Sono questi i fattori della crisi perdurante del settore moda. Da qui, la sfida accettata da Dress & Company. Oggi, più che mai, è fondamentale assicurare alla produzione la ricerca della qualità e l’indispensabilità della fiducia da parte dei committenti.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Hai già pensato al tuo nuovo fornitore per la produzione di capi d'abbigliamento in conto terzi? Se hai domande o curiosità, compila il form di seguito con i tuoi dati, saremo lieti di rispondere alle tue richieste nel più breve tempo possibile!

    Whatsapp
    Invia su WhatsApp